L'Abusivismo: nemico della serietà e dei principi cardine della mediazione marittima

Mi capita spesso , nel web , di imbattermi in scuole o accademie "professionali" che non sono formate da mediatori marittimi ma da "incantatori di serpenti" che pensano di sapere tutto sulla nautica e sulle "tecniche" di compravendita e , a fronte di tutta questa "conoscenza" chiedono un lauto compenso....la cosa triste è che mi sono imbattuta , nei miei anni di lavoro , in persone "formate" da questi "istituti" che si sono , poi , rivelate , del tutto non professionali e con scarsa conoscenza di prassi e contratti ; la cosa triste è che persone affidano i propri soldi a questi individui .... chi è mosso da passione e volontà, dovrebbe cercare di capire realmente il mestiere di Mediatore Marittimo.

Una grande responsabilità di questo fenomeno sempre più dilagante va alle istituzioni che non sono in grado di esaudire la grande domanda di esami di Mediatore Marittimo o , peggio ancora , non danno notizie su questo campo.

Buon Vento!



https://www.isyba.it/contatti/

Un grazie ai tutte quelle persone che, segnalando soggetti abusivi o i comportamenti che ritengano poco corretti di qualche professionista, contribuiranno ad innalzare il livello qualitativo della nostra categoria

12 visualizzazioni