Il Mediatore Marittimo : come e perchè

Molte persone si chiedono come devono comportarsi qualora si trovino ad avere a che fare, per acquistare o vendere o prendere in locazione o noleggiare una barca, con quei soggetti che, pur non avendo e non potendo esibire l’iscrizione all’apposito Ruolo (che è un diritto del cliente chiedere e dovere del Mediatore Marittimo esibire) pretendono tuttavia di essere pagati, spesso “in nero”, per prestazioni eseguite abusivamente. ISYBA ha redatto le note che troverete di seguito per presentare la figura professionale del Mediatore Marittimo. Oggi è molto semplice tutelare i propri diritti ed interessi: è sufficiente una segnalazione scritta, firmata e circostanziata, inviata a mezzo fax o posta alla sezione Albi e Ruoli della Camera di Commercio della città competente per territorio; al medesimo ufficio potrete anche evidenziare i comportamenti ritenuti censurabili di qualche mediatore. E se avete dei dubbi non esitate a contattare l’associazione :


https://www.isyba.it/contatti/

Un grazie ai tutte quelle persone che,segnalando soggetti abusivi o i comportamenti che ritengano poco corretti di qualche professionista, contribuiranno ad innalzare il livello qualitativo della nostra categoria

30 visualizzazioni
  • Facebook
  • Instagram
  • Bianco LinkedIn Icon